Sanità. Tagliaferri (Fdi): “Ci sono dosi di vaccino antinfluenzale per tutta la popolazione?”

Categorie: Comunicati ai media, Stampa

Vaccinazione di massa e impegno a reperire il siero antinfluenzale non solo per le fasce a rischio.

È quanto chiede alla Regione il consigliere Giancarlo Tagliaferri (Fdi) che, in un’interrogazione, rilancia l’allarme apparso in questi giorni su alcuni organi d’informazione secondo cui le dosi di vaccino disponibili sarebbero sufficienti solo per le fasce di età a rischio e non per l’intera popolazione. Per Federfarma ci sarebbe, infatti, “la sostanziale impossibilità da parte delle case farmaceutiche di cedere alle farmacie dosi vaccinali, perché la produzione è stata assorbita dalle richieste delle amministrazioni regionali, i cui acquisti hanno fatto registrare un incremento medio del 43 per cento circa, con picchi anche superiori al 100 per cento rispetto alle acquisizioni della stagione 2019-2020”. Anche la Federazione ordini farmacisti italiani ha sollevato il problema.

Da qui l’atto ispettivo per sapere dall’esecutivo regionale “come si stia muovendo o intenda attivarsi per il reperimento dei vaccini antinfluenzali, se stia valutando l’ipotesi di una vaccinazione antinfluenzale di massa e come intenda organizzarla sui territori e se pensa di aprire un tavolo di confronto nel più breve tempo possibile con Federfarma e la Federazione ordini farmacisti italiani per affrontare la questione”.

Tag: influenza, sanità, tagliaferri, vaccino